Una dieta per combattere il freddo?

0
250

Esistono tanti modi per contrastare il clima rigido dell’inverno. Uno dei meno noti (ma non per questo meno efficiente) è di seguire una dieta per combattere il freddo.

La ricetta per sconfiggere l’inverno a tavola arriva dalla responsabile anestesista Day Hospital chirurgico di Humanitas, Roberta Monzani. Secondo la sua autorevole opinione, quando i freddi diventano particolarmente rigidi “prodotti come l’agnello, le lenticchie, lo zenzero aiutano molto. Quest’ultimo è molto utile perché è vasodilatatore, agisce sul sistema vascolare producendo calore“.

Sempre secondo la dottoressa, anche i gusti possono essere un’arma in più nei mesi invernali “Il pepe contiene un alcaloide, la piperina, oltre a oleoresine, oli essenziali, glicosidi e polisaccaridi, che stimola la formazione della saliva e la secrezione dei succhi gastrici. Perciò favorisce la digestione, oltre ad avere proprietà diuretiche“.

La dieta per combattere il freddo è ricca di agnello, lenticchie, zenzero e… pepe!

Sempre riguardo il pepe, esso risulta “Ricco di potassio, calcio e fosforo, sembra possedere anche proprietà antisettiche e afrodisiache. E’ considerato uno stimolante metabolico, utile nel controllo del peso, e determina un grado maggiore di assorbimento dei nutrienti dei cibi“.

Insomma, oltre agli agrumi, brodo caldo, al tè, al caffè e al latte caldo (magari con un po’ di miele), possiamo contare su altri alimenti per contrastare l’inverno. Una dieta per combattere il freddo diventa poi essenziale in certe località dove la temperatura scende anche di molto sotto zero.

Va infatti tenuto conto che, il nostro corpo, per mantenere calore brucia parecchi grassi e dunque è necessario intervenire con una dieta maggiormente calorica. Si tratta dunque di una sorta di “attività extra” che il nostro organismo deve svolgere tutti i giorni.

Fonte: genteditalia.com

Commenti