Colesterolo alto: cosa fare per ridurlo e vivere meglio

0
99
colesterolo alto

Oggi come oggi, i ritmi della tua routine abituale ti portano, volente o nolente, a spendere molta energia per attività di qualsivoglia natura. Il recupero degli sforzi profusi passa, chiaramente, attraverso l’alimentazione; ed è in questo campo che decidi come tutelare la tua salute, poiché la scelta di alcuni cibi piuttosto che altri comporta determinati risultati. Se si evidenzia un abuso di grassi saturi, il colesterolo alto sarà il primo degli scenari concreti in tal senso, con conseguenze di vario tipo che vanno a discapito del tuo organismo. Ecco perché occorre porsi un limite seguendo abitudini sane e equilibrate, altrimenti corri il rischio di danneggiare sia te che chi ti circonda.

Varietà alimentare per contrastare il colesterolo alto

Tuttavia, una recente ricerca di cardiologi e dietologi della University of South Florida hanno messo in discussione la correlazione tra grassi e colesterolo alto. Secondo loro, infatti, non ci sarebbero prove sufficienti per dimostrare ciò; ragion per cui, il rischio di incorrere in malattie cardiache non si riduce affatto, dandoti così degli input per trovare, eventualmente, ulteriori soluzioni al problema. Basti pensare alla varietà alimentare, un concetto prezioso e benefico capace di fare leva su delle proprietà inimmaginabili. Senza contare, poi, il piacere di un gusto diversificato, elemento essenziale per scoprire nuovi sapori donando colore e vivacità al tuo palato.

La via per una corretta alimentazione

Per quanto evidenze e confronti lascino ancora il tempo che trovano, la lotta al colesterolo alto può comunque servirsi di rimedi più pratici e naturali. Se nel tuo piano nutrizionale inserisci le fibre naturali e una dose adeguata di carboidrati, otterrai dei riscontri confortanti in grado di farti sentire meglio. E se a ciò si abbina anche dello sport, allora nessun traguardo ti sarà precluso. Anche perché è con la costanza e la perseveranza che si ottengono i traguardi sperati; e perseguirli compiendo un passo alla volta regala livelli di soddisfazione personale a dir poco invidiabili.

Fonte: repubblica.it

Commenti